twitterfacebooktwitterfacebook

Appuntamenti

 

 

 

 

Piero Bianucci
I miei appuntamenti
Ferrarotti
29.03.2020

Neuroscienze/meditazione. RINVIO

 

Milano, Casa d'aste Cambi,
corso Venezia 16, ore 16

Annullato causa coronavirus

 

“La Scienza della Mente. Un dialogo Occidente-Oriente. Due Grandi Tradizioni si Incontrano”

Organizza la Casa d’Aste Cambi, in associazione con il Centro di Ricerca Contemplativa (CRC) di Castellina Marittima.

Il dialogo, moderato da Piero Bianucci, giornalista scientifico de La Stampa, sarà animato da due eminenti pensatori: lo psichiatra Vittorino Andreoli e Alan Wallace, una delle massime autorità nella meditazione e negli studi nel campo della ricerca sulla natura della coscienza.

Vittorino Andreoli, psichiatra, scrittore, poeta, è uno stimato rappresentante della cultura occidentale e del messaggio di pace che essa storicamente racchiude.

Entrambi, uniti dalla stessa appassionata sete di conoscenza della mente umana, incroceranno le loro diversità, accompagnandoci in un viaggio unico e irripetibile nei luoghi più affascinanti della mente umana.

Meditazione, Neuroscienze, millenarie tradizioni contemplative, fisica quantistica, buddhismo tibetano: saranno questi i temi trattati per la prima volta a Milano da due delle massime autorità di questo secolo. L’incontro sarà una occasione per illustrare il progredire nella sintesi di queste due tradizioni, che si rincorrono da trent’anni, con un obbiettivo comune: la comprensione della nostra mente e del nostro benessere.

B.Alan Wallace ha dichiarato: “ Apprezzo profondamente questa opportunità di discutere con il Prof Andreoli, uno scienziato che ha dedicato altruisticamente tutta la sua vita ad alleviare la sofferenza degli esseri umani. Sin dalla nascita della scienza moderna nel 17 ° secolo, l'attenzione sull'indagine scientifica è stata rivolta agli aspetti oggettivi, fisici e quantitativi del mondo naturale, dando origine a un'enorme crescita di conoscenza, tecnologia e comfort materiali. Ma sin dall'inizio, la scienza ha escluso la mente dalla natura, poiché è soggettiva, immateriale e qualitativa. Al contrario, il buddismo si è sempre concentrato sulla comprensione della realtà "dall'interno verso l'esterno", cercando prima di tutto di comprendere la natura, le origini e i potenziali della mente e il suo ruolo nell'universo. Al suo centro, il buddismo si preoccupa di identificare le cause interne della sofferenza mentale e mostrare il percorso verso la libertà dalla sofferenza e le sue cause; ed è ugualmente focalizzato sul riconoscimento delle cause interne del vero benessere e sulla loro coltivazione. Sia la scienza sia il buddismo sono ispirati da uno spirito di empirismo radicale e logica rigorosa, quindi anche se i loro metodi e scoperte sono molto diversi, dopo un attento esame, possiamo scoprire che sono complementari, con ciascuno che ha un grande potenziale per arricchire l'altro”

Vittorino Andreoli ha dichiarato: ”Sono particolarmente interessato a incontrare il dottor Wallace come esponente della millenaria cultura buddhista per vedere la possibilità di un confronto con la cultura occidentale sul tema della mente umana che ha espressioni nella meditazione e nella contemplazione anche del monachesimo e dell’eremitismo cristiani. Un confronto che potrà essere un arricchimento per due tradizioni di straordinaria espressione della mente umana. Il personaggio principale sarà la coscienza, un tema dell’umanesimo ancora aperto nella ricerca scientifica. il mio grande rispetto per le culture e la sua attenzione all’Uomo saranno tracce per un positivo incontro e un arricchimento sul mistero della vita e sul suo significato”

Per saperne di più:

https://www.dalailama.com/messages/buddhism/science-at-the-crossroads

https://blogs.scientificamerican.com/observations/coming-to-grips-with-the-implications-of-quantum-mechanics/

https://cup.columbia.edu/author-interviews/wallace-meditations-buddhist-skeptic

© Copyright Piero Bianucci 2012 - P. IVA 02502870013 Note legali Credits Area Riservata

Username o password errati! Riprova