twitter facebook

Appuntamenti

 

 

 

 

Piero Bianucci
I miei appuntamenti
Ferrarotti
28.10.2016

Latte. il primo alimento

 

Torino, Aula magna della Cavallerizza, ore 9

PROGRAMMA
GIORNATA CONCLUSIVA
del Master in
Qualità, Sicurezza Alimentare e Sostenibilità della filiera del Latte
  
9.00 Apertura
Prof.ssa Paola Sacchi
 9.10 Saluto del Pro-Rettore dell’Università di Torino
Prof.ssa Elisabetta Barberis
del Direttore della SAMEV
Prof. Alberto Alma
e del Direttore del Dip. di Scienze Veterinarie
Prof. Giovanni Re
 
9.40 Prodotti lattiero-caseari: non solo nutrizione
Prof. Lorenzo Morelli, Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza
Laureato in Scienze Agrarie nel 1979, è entrato nei ruoli universitari dal 1984. Dall’anno accademico 2003/04 è professore ordinario di Biologia dei Microrganismi. Dall’anno accademico 2009/10 è Direttore dell’Istituto di Microbiologia della Facoltà di Agraria dell’Università Cattolica, sede di Piacenza e Cremona, nonché Preside della Facoltà stessa.
L’attività di ricerca ha riguardato vari aspetti della microbiologia intestinale dell’uomo  e degli animali in allevamento con particolare riferimento ai batteri lattici, sia negli aspetti di base che applicativi, in particolare l’utilizzazione a fini probiotici di lattobacilli. In quest’area di ricerca ha coordinato nel 1991 il progetto europeo di ricerca FLAIR “Human probiotics” ,  primo progetto europeo dedicato a questo argomento e ha poi partecipato ad altri 3 progetti UE sull’argomento.
Nel 2001-2002 ha fatto parte del gruppo di internazionale di esperti FAO/WHO che ha curato  la stesura delle linee guida di queste due organizzazioni per l’uso alimentare di probiotici.
Nel 2007 è stato chiamato a far parte del gruppo internazionale di esperti FAO che ha redatto il “Technical Report on Prebiotics”
Membro dal 2003 al 2005 della Commissione consultiva per i prodotti destinati ad una alimentazione particolare del Ministero della Salute; Membro per il periodo 2008-2010 della Commissione Consultiva Dietetica e Nutrizione del Ministero della Salute, attualmente Membro della Commissione Unica Dietetica e Nutrizione del Ministero della Salute.
Membro a partire dal 2008 dello Standing Committee Nutrition and Health dell’International Dairy Federation (FIL/IDF).
Membro nel 2009 del Panel di valutazione dei centri di ricerca del Dipartimento Agro-alimentare del CNR.
Membro della Commissione Garanti dei Progetti PRIN 2009 del MIUR.
Coordinatore del tavolo tematico “Sistema agro-alimentare “ del PNR 2010-2013.
 Coordinatore del Gruppo Esperti Valutatori (GEV) per l’area 07 (Scienze Agrarie e Scienze Veterinarie) della Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2004-2010 presso ANVUR-MIUR.
I cambiamenti della biochimica che avvengono durante la trasformazione  del latte nei prodotti caseari (yogurt e formaggi) hanno un profondo impatto sul profilo nutrizionale e funzionale dei maggiori componenti del latte stesso.
Le reazioni di fermentazione nei primi stadi della produzione, seguite dall’azione enzimatica dei batteri non più vitali nei prodotti a lunga stagionatura,  portano ad offrire al consumatore una serie  di prodotti naturalmente e tradizionalmente funzionali, basti pensare all’indicazione nutrizionale “naturalmente provo di lattosio” recentemente autorizzata per il formaggio “grana Padano” e ai peptidi anti angiotensina derivanti dall’azione di alcuni ceppi di Lactobacillus helveticus.
 
 

© Copyright Piero Bianucci 2012 - P. IVA 02502870013 Note legali Credits Area Riservata

Username o password errati! Riprova