twitter facebook

Appuntamenti

 

 

 

 

Piero Bianucci
I miei appuntamenti
Ferrarotti
15.12.2015

Rinviato incontro Sport/Cervello

 

Torino, Palazzetto dello Sport, ore 10
SPECIALE SCUOLE

SPECIALE SCUOLE

Un incidente occorso a Federico Luzzati costringe al rinvio dell'incontro.

Verrà riprogrammato in febbraio.
 
CLASSI III, IV E V DELLA SCUOLA PRIMARIA
Palazzetto dello Sport
MARTEDI’ 15 DICEMBRE  2015 H 10.00
Il CERVELLO E’ UNO SPORTIVO!
FEDERICO LUZZATI, Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi Università di Torino e NICO, Orbassano
Mauro Banfi, fisioterapista e osteopata
Andrea de Beni, atleta disabile.
in collaborazione con ITER Città di Torino e Torino 2015 Capitale Europea dello Sport


Un robot che lancia palloni in un canestro, un atleta che lo sfida, un cestista in carrozzina e uno con protesi: cosa hanno in comune rispetto ai sistemi che governano il gesto motorio e ne verificano la corretta esecuzione?
La mira, la corsa e l'esecuzione di lanci sono da considerare quasi delle acrobazie a livello biomeccanico. Sensi e recettori sono al massimo della loro efficienza durante una competizione sportiva ma altrettanto efficacemente lavorano durante la vita di tutti i giorni guidando la nostra attività. Il semplice mantenimento della posizione eretta è garantito da questi sofisticati meccanismi.
Faremo un piccolo viaggio fra le strategie che il nostro corpo attua per gestire movimenti, riflessi e posizioni senza errori. Partiremo dalle strategie che utilizza il cervello di uno sportivo per valutare rapidamente movimenti e azioni complesse. Il confronto con il funzionamento del braccio meccanico ci permetterà di comprendere meglio i meccanismi che consentono allo sportivo di eseguire un gesto motorio complesso. Grazie alla presenza di due atleti diversamente abili capiremo anche quali sono le strategie che il corpo mette in atto in presenza di eventuali grandi problematiche come patologie o esiti di traumi.
La conferenza/laboratorio sarà un divertente momento di presa di coscienza di quelle funzioni che normalmente non consideriamo ma che rendono i nostri  movimenti sempre funzionali al compito che dobbiamo assolvere, nelle attività quotidiane così come nello sport agonistico.
 
 

© Copyright Piero Bianucci 2012 - P. IVA 02502870013 Note legali Credits Area Riservata

Username o password errati! Riprova